Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies
Categorie Blog
Prodotti consigliati

Aruba Key CNS

La firma digitale Aruba KEY CNS è il dispositivo di firma Aruba portatile ed estremamente maneggevole. 

Acquista

Smart Card CNS Aruba

Smart Card CNS, la Firma Digitale Aruba su Card, firmare qualsiasi documento informatico per accedere rapidamente a tutti i siti della PA. 

Acquista
Dike Go Sign

Scarica Gratuitamente la nuova versione del Software per la firma digitale InfoCert, Dike GoSign.

Leggi di più
Firma Digitale per la Pubblica Amministrazione PA

Sei un Comune oppure un Ente della Pubblica Amministrazione? Scopri le nostre offerte sul portale della PA Acquisti in rete!

Approfondisci
Procedura di riconoscimento necessaria per l'emissione della firma digitale Nota

Scopri la procedura di riconoscimento necessaria per ricevere una volta acquistata la firma digitale.

Leggi di più
GUIDE E FAQ

Hai dei dubbi? Cerca le risposte alle tue domande sulla firma digitale nella sezione Guide e Faq

Vai alle sezione

Come aprire un file p7m online, su PC o dallo smartphone

Autore: Alessandra Caraffa
Data: 29 Ottobre 2021
Tempo di lettura: 3 min

Come aprire un file p7m online, su PC o dallo smartphone

Firma digitale: come aprire un documento p7m, ovvero come verificare la validità del certificato di firma e visualizzare il file originale

I file con estensione p7m si riferiscono ai documenti informatici firmati digitalmente: quando si riceve un’email contenente dunque un documento con quella estensione, oppure un file pdf.p7m, significa che si è ricevuto un documento su cui è stata apposta una firma digitale. 

Ma come aprire un file p7m per verificare contenuto del messaggio e certificato di firma? In questa breve guida troverai tutte le indicazioni su come aprire un documento p7m.

Firma digitale e p7m: come funziona

La firma digitale viene in Italia definita e normata nel CAD, il Codice dell’Amministrazione Digitale entrato in vigore il 1 Gennaio del 2006. Come si legge nella normativa “la firma digitale deve riferirsi in maniera univoca ad un solo soggetto ed al documento o all’insieme di documenti cui è apposta o associata”.

Si tratta di una particolare tipologia di firma remota che ha validità legale ed è opponibile a terzi: l’apposizione della firma digitale sostituisce in pieno la firma autografa di qualunque cittadino italiano.

Quando si riceve un file p7m, quindi, si è in presenza di un documento - nella maggior parte dei casi un PDF - firmato digitalmente con una firma del tipo CAdES. Esiste anche un altro tipo di firme digitali, le PAdES, aventi la medesima validità in termini legali ma una più “classica” estensione PDF.

Aprire o leggere un file p7m equivale a verificare la validità della firma ed accedere al file originale su cui è stata apposta la firma CAdES. 

I software per leggere i file p7m 

La prima cosa da sapere in materia di apertura dei file p7m è che quando si riceve un file con tale estensione è inutile cercare di aprirlo con i software che si usano quotidianamente. Sarà infatti necessario dotarsi di un apposito software, oppure ricorrere ad un web service che consente di aprire i documenti p7m online.

La buona notizia è che i programmi per leggere i file p7m sono gratuiti, e che vengono sviluppati essenzialmente dalle stesse aziende che producono le firme remote, motivo per cui spesso consentono anche di apporre la propria firma su altri documenti.

Quali sono i software da scaricare per aprire i file p7m?

  • Dike GoSign: è il software di InfoCert per la verifica dei documenti firmati, tra quelli che consentono anche di apporre la propria firma digitale. Si tratta di un software molto semplice da usare, sviluppato da InfoCert per Windows, Mac e Linux. Dike GoSign esiste anche in versione app, per chi avesse bisogno di portare con sé il proprio lettore di file p7m. Una volta avviato Dike, il p7m da aprire sarà accessibile cliccando su “Verifica”.
  • ArubaSign: anche Aruba propone il suo software per aprire p7m, ed anche in questo caso si tratta di un software rilasciato insieme ad un “kit di firma digitale” che consente di apporre la propria firma remota Aruba ai documenti.
  • MnlSignVerifier: un altro software gratuito, ma disponibile solo per sistemi operativi Windows, è MnlSignVerifier. Una volta installato sul proprio PC, bisogna selezionare “Apri documenti” e selezionare il file p7m da aprire. 

Questi programmi sono intuitivi e semplici da usare, e sono dotati di un’interfaccia grafica che consente in pochi istanti di comprenderne il funzionamento. 

I servizi online per aprire i documenti p7m

Se non si vuole installare un apposito software solo per visualizzare i file p7m, perché magari se ne ricevono assai raramente o perché si sta lavorando su un PC condiviso con altre persone, è possibile eseguire l’operazione tramite uno dei diversi servizi online per leggere i file p7m.

Ne esistono diversi, tutti validi e piuttosto semplici da usare. Sia PosteCert, di Poste Italiane, sia il web service di InfoCert consentono di leggere i documenti p7m in pochi istanti, e senza bisogno di particolari registrazioni o sottoscrizioni.

È sufficiente collegarsi ai rispettivi siti e caricare il documento da leggere nell’apposito box. Da tenere a mente è che il servizio di PosteCert permette di caricare file fino a un limite massimo di 50 MB. 

Si tratta quindi di un servizio perfettamente adatto per aprire un documento di testo ma che non permette di verificare il certificato di firma di file più grandi, come planimetrie e disegni tecnici. 

Come Poste Italiane e InfoCert, anche Namirial offre un servizio online per leggere i file in formato p7m, anch’esso gratuito e compatibile con tutti i browser e accessibile senza registrazione.

 

Vuoi ottenere la Firma Digitale

in pochi secondi e senza file?

Scopri come fare su Firma Digitale

VEDI FIRME DIGITALI DISPONIBILI

Come aprire un file p7m online, su PC o dallo smartphone

Post ed Articoli Correlati