Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies
Categorie Blog
Prodotti consigliati

Aruba Key CNS

La firma digitale Aruba KEY CNS è il dispositivo di firma Aruba portatile ed estremamente maneggevole. 

Acquista

Smart Card CNS Aruba

Smart Card CNS, la Firma Digitale Aruba su Card, firmare qualsiasi documento informatico per accedere rapidamente a tutti i siti della PA. 

Acquista
Dike Go Sign

Scarica Gratuitamente la nuova versione del Software per la firma digitale InfoCert, Dike GoSign.

Leggi di più
Firma Digitale per la Pubblica Amministrazione PA

Sei un Comune oppure un Ente della Pubblica Amministrazione? Scopri le nostre offerte sul portale della PA Acquisti in rete!

Approfondisci
Procedura di riconoscimento necessaria per l'emissione della firma digitale Nota

Scopri la procedura di riconoscimento necessaria per ricevere una volta acquistata la firma digitale.

Leggi di più
GUIDE E FAQ

Hai dei dubbi? Cerca le risposte alle tue domande sulla firma digitale nella sezione Guide e Faq

Vai alle sezione

La Firma Digitale: Definizione e Utilizzo

Autore: Luca Scuriatti
Data: 09 Luglio 2015

La Firma Digitale: Definizione e Utilizzo

Come Funziona e Come Acquistare la Firma Digitale.

La firma digitale, o firma digitale elettronica, è l'equivalente della firma autografa ed è molto utile soprattutto nei settori della pubblica amministrazione e a professionisti quali geometri, avvocati, notai, ingegneri e architetti. Essa elimina i documenti cartacei, necessari per la firma convenzionale, e in tal modo velocizza il processo di lavorazione dei documenti. Viene usata ad esempio anche dalla Camera di Commercio nel deposito dei bilanci su supporti informatici, in quanto alla fine del bilancio viene apposta la firma del legale. La firma digitale è utilizzata anche per semplificare i processi aziendali, come ad esempio, nella fatturazione elettronica, regolata tramite un decreto nella pubblica amministrazione.

LA FIRMA DIGITALE NELLA LEGGE ITALIANA

Essa ha lo stesso valore legale della firma autografa. Infatti, è una tipologia di firma elettronica basata sull'utilizzo di chiavi crittografiche e, secondo la legge, contenuta nel codice dell'amministrazione digitale, è l'unica tipologia di firme elettroniche ad essere vincolata tramite una normativa alla tecnologia della crittografia asimmetrica.

COME ACQUISTARE LA FIRMA DIGITALE

La firma digitale elettronica è utilizzabile tramite un apposito kit e funziona tramite due chiavi crittografiche, una privata che consente al firmatario di apporre la propria firma su una chiave usb protetta da password, e una pubblica che permette di verificare la paternità della firma. Essa viene sottoposta a un rinnovo, solitamente ogni tre anni. Il rinnovo può essere effettuato comodamente tramite un bonifico. Vi sono diversi gruppi aziendali che si occupano di questo tipo di firme, come ad esempio l'azienda InfoCert. InfoCert offre infatti soluzioni paperless a avvocati e notai, ingegneri e architetti e liberi professionisti tramite kit di chiavi usb. InfoCert vende i suoi prodotti attraverso i suoi partner, come Firma Digitale, selezionati in base a criteri quali competenza e professionalità. Anche la società Aruba si occupa di questo tipo di soluzioni

La Firma Digitale: Definizione e Utilizzo