Domande Frequenti su Firma Digitale

La firma digitale è una particolare tipologia di firma elettronica qualificata che conferisce al documento informatico su cui è apposta le caratteristiche di autenticità, integrità e non ripudio. La firma digitale è il risultato di una procedura informatica basata su un sistema di codifica crittografica a chiavi asimmetriche: una chiave pubblica e una privata. La chiave privata è conosciuta solo dal titolare del dispositivo ed è usata per generare la firma digitale da apporre al documento, la chiave pubblica invece è usata dal destinatario del documento per verificarne la provenienza e l'integrità e l’autenticità della firma apposta.
La firma digitale è l'equivalente informatico di una tradizionale firma autografa apposta su carta e ha la stessa validità legale.

Firmadigitale.com offre ai propri clienti diverse tipologie e soluzioni di firma digitale: Smart Card, Business Key, Lettore Smart Card Firma Digitale, Kit Firma Digitale (Smart Card più lettore), Rinnovo di Certificato di Sottoscrizione. Inoltre sul sito Firmadigitale.com è disponibile gratuitamente anche il software per gestire, utilizzare e rinnovare la Firma Digitale: DiKe 6

I requisiti necessari per richiedere un dispositivo di firma digitale sono:

  • avere compiuto 18 anni;
  • essere in possesso del codice fiscale;
  • essere in possesso di un documento di identità in corso di validità.

L'autentica di firma è necessaria per il rilascio del dispositivo per garantire l'identità del richiedente. L'autentica di firma, cioè apporre la propria firma sul modulo di riconoscimento dal dichiarante, deve essere effettuata in presenza di un pubblico ufficiale o alla presenza di uno dei nostri Incaricati alla Registrazione. La firma può essere autenticata in qualsiasi Comune, non necessariamente in quello di residenza. L'autentica di firma può essere redatta anche da un notaio - cancelliere - segretario comunale o presso l'Ufficio Demografico del Comune.

Una volta apposta la firma autenticata sul modulo di riconoscimento presso un Pubblico Ufficiale il documento deve essere inviato via raccomandata a:
Altravia Srl
Ufficio Firma Digitale
Piazza S. Giovanni Decollato, 6
05100 Terni

Nel caso il riconoscimento del richiedente venga effettuato da uno dei nostri Incaricati alla Registrazione, sarà lui stesso ad occuparsi di inviare la documentazione compilata e firmata.

Per firmare digitalmente un documento occorre innanzitutto avere a disposizione un dispositivo di firma (smart card con lettore o business key) con il certificato di sottoscrizione rilasciato da InfoCert valido e il software di gestione della firma DiKe 6 installato sul PC. Come procedere:

  1. Collega il tuo dispositivo al PC e avvia il Software DiKe.
  2. Seleziona la funzionalità Firma e scegli il documento che vuoi firmare.
  3. Scegli la tipologia di Firma e continua.

In pochi secondi la procedura di firma sarà completata.

Per firmare digitalmente e marcare temporalmene un documento è necessario scaricare il software Dike. Dike consente di apporre e/o verificare una o più firme su qualunque tipo di file, nonché di marcarlo temporalmente, in conformità alle regole CNIPA.

Dike è il software InfoCert per utilizzare, gestire e rinnovare la tua Firma Digitale. DiKe 6, l'ultima versione di DiKe, è disponibile gratuitamente direttamente sul sito firma digitale

La firma digitale ha validità tre anni dalla data di attivazione. Nei 90 giorni che precedono la scadenza del dispositivo di firma è possibile rinnovarla per ulteriori tre anni rinnovando uno o entrambi i certificati presenti nel dispositivo di firma.

La verifica della validità dei certificati della Smart Card o Business Key può essere effettuata con il software DiKe 6. Collega il tuo dispositivo di firma al PC, avvia il software e controlla all'interno della funzione Rinnova la scadenza dei certificati di firma.

Una firma digitale scaduta purtroppo non è più utilizzabile.

I presupposti giuridici che rendono possibili transazioni legali fatte grazie a queste tecnologie, si fondano soprattutto sull'articolo 15 comma 2 della legge 15 marzo 1997 n. 59, la cosiddetta "Bassanini 1", che recita:

"Gli atti, dati e documenti formati dalla pubblica amministrazione e dai privati con strumenti informatici o telematici, i contratti stipulati nelle medesime forme, nonché la loro archiviazione e trasmissione con strumenti informatici sono validi e rilevanti a tutti gli effetti di legge...". L'attuale Codice dell'Amministrazione Digitale, D. Lgs. 7 marzo 2005, n. 82 dispone inoltre, all'art. 21, comma 2, che "il documento informatico, sottoscritto con firma digitale o con un altro tipo di firma elettronica qualificata, ha l'efficacia [della forma scritta] prevista dall'articolo 2702 del codice civile. L'utilizzo del dispositivo di firma si presume riconducibile al titolare, salvo che sia data prova contraria".

Per annullare l'acquisto di una firma digitale occorre inviare una raccomandata contenente la lettera di disdetta unitamente al modulo di riconoscimento che è arrivato via email (anche senza firma autenticata) e ad una copia di un documento di riconoscimento valido.

La raccomandata dovrà essere spedita a:
Altravia Srl
Ufficio Firma Digitale
Piazza S. Giovanni Decollato, 6
05100 Terni


Le Domande più Frequenti per Prodotti


Come effettuare il Riconoscimento della Firma Digitale?

Pubblico Ufficiale Riconoscimento in Sede Riconoscimento a Domicilio